SECONDA DIVISIONE: TUTTO SEMPLICE PER MASTINI E PRETORIANI, VITTORIA AL CARDIOPALMA PER VIPERS E DAEMONS

Sabato sera per cuori forti quello appena trascorso, con tanto football ben giocato e partite chiuse con score elevati e ‘ribaltoni’ sul finale. No, non stiamo parlando ancora di EFL e dei Seamen, bensì del turno di Wild Card di Seconda Divisione, perché sabato, anche in questo caso, si è giocato senza risparmiarsi dando vita ad incontri decisamente emozionanti.

Chi dava per spacciati gli Skorpions in quel di Modena non si aspettava certo di dover arrivare all’overtime e faticare così tanto! Varese, infatti, ha condotto i giochi per tre quarti di partita, per poi cedere alla rimonta dei padroni di casa nell’ultimo quarto e abbandonare il sogno quarti di finale ai supplementari. I Vipers continuano, dunque, la propria marcia e la prossima settimana se la dovranno vedere con i Warriors, in un inedito derby emiliano tutto da godere.

Niente da fare per gli Sharks, che vedono sfumare l’impresa in quel di Bergamo contro i Daemons dopo aver accarezzato a lungo la vittoria. Partita lunghissima, quella giocata sul campo messo gentilmente a disposizione dai Lions, anch’essa terminata in overtime e interrotta anche da un infortunio che ha costretto l’ambulanza ad abbandonare il campo. Applausi ai Daemons, dunque, che confermano la crescita osservata nelle ultime settimane, ma onore agli Sharks, autori di una stagione da incorniciare. Prossimo ostacolo per gli atleti di Cernusco i Blue Storms, squadra tante volte già affrontata in passato e reduce da una stagione regolare immacolata: sarà spettacolo anche a Bienate, la prossima settimana.

Altra musica, ieri, nelle due partite domenicali in programma. Pretoriani e Mastini hanno letteralmente disintegrato le avversarie concedendo poco o addirittura niente. Troppo forte Verona per gli Hammers, che non riescono mai a varcare l’endzone avversaria e salutano malinconicamente il proprio pubblico dopo un campionato vissuto un po’ a corrente alternata. I Mastini, adesso, si troveranno davanti l’ostacolo Saints e dovranno recuperare in fretta eventuali acciacchi e condizione perché la squadra padovana, quest’anno, ha impressionato un po’ tutti per solidità e tecnica e serviranno i ‘cagnacci’ migliori per provare a batterla.

I Pretoriani si aggiudicano l’unica vittoria in trasferta di queste Wild Card, espugnando il campo dei Chiefs senza fare sconti e concedendo un solo touchdown agli avversari. Passing e rushing game perfettamente bilanciati, con il QB D’Ottavi in serata di grazia e con una difesa impenetrabile che questa settimana ha ancora una volta mostrato i muscoli. Il prossimo weekend, Pretoriani chiamati alla prova Hogs: un’altra impegnativa trasferta per Roma, che paga l’unica sconfitta stagionale subita contro i Saints. Il team, nato in questa stagione dall’unione tra Gladiatori e Barbari Roma Nord, è stato costruito per arrivare fino in fondo, ma il Silver Bowl è evento ben conosciuto anche dagli Hogs, finalisti lo scorso anno contro i Blacks&Bills e la ‘fame’ di rivincita dopo quella sconfitta sarà benzina sul fuoco a Reggio Emilia!

 

Risultati ufficiali:

DAEMONS Martesana vs SHARKS Palermo                           25-19

VIPERS Modena vs SKORPIONS Varese                               40-33

PRETORIANI Roma vs CHIEFS Ravenna                              41-7

HAMMERS MB vs MASTINI Verona                                      0-45

 

Foto credits: MAFP